Quando l’Italia aveva un muro al posto della difesa! Bellissimi ricordi da condividere

L’Italia è sempre stata una Nazionale con grandissimi difensori centrali. Da Cera a Scirea, da Bergomi a Baresi..Ultimi di questa lista Cannavaro (pallone d’oro), Maldini (ha fatto la storia del calcio), e Nesta (forse il più forte di tutti).

Comunque questi tre campioni si sono riuniti dopo essersi ritirati dal calcio facendo tornare in mente tutti i momenti belli che ci hanno regalato , compresa la Coppa del Mondo 2006.

Chi sono e come sono descritti dalla stampa e dal mondo dello sport.?

Paolo Maldini (in centro): il più forte terzino sinistro italiano di tutti i tempi.

Citazioni su Paolo Maldini :

  • È l’unico giocatore a cui non ho dato una multa per ritardo. Non tanto perché è tirchio… (Carlo Ancelotti)
  • In 23 anni di carriera non si è mai allontanato da un senso della morale, del dovere, della fedeltà e dell’etica che ne fanno una delle icone del calcio. (L’Équipe; citato in “Pallone d’Oro? Lo merita Kaká” Sky Life, 22 maggio 2007)
  • Maldini? È semplicemente il miglior difensore del mondo. (Fabio Capello)

 

Fabio Cannavaro(sinistra) :Considerato uno dei migliori difensori nella storia del calcio italiano (Pallone d’oro 2006).

Difensore di grande temperamento e abile nel dirigere la retroguardia, le sue doti principali erano la velocità, la capacità di anticipo,la leadership e la precisione negli interventi in scivolata; notevole anche l’imponenza nello stacco di testa,  a dispetto di una statura non alta. Oltre a ciò, si faceva apprezzare tecnicamente, tatticamente e in fase di impostazione del gioco.

 

Alessandro Nesta (destra) : Ritenuto uno dei più forti difensori della storia del calcio italiano , poteva vantare diverse doti che lo rendevano uno dei difensori centrali tra i più forti e completi al mondo. Si distingueva infatti per velocità, atletismo, forza fisica,  senso della posizione e dell’anticipo e abilità nel gioco aereo. Alle doti tattiche, fisiche e difensive abbinava eleganza, tecnica e capacità di impostare l’azione.

 

Se sei d’accordo Condividi !!